Eri méntore

e del tuo frinire

mi allietasti in percorsi di autunno

e fu un fiorire di ciclamini,

ora è sequela di aneliti

per un calco di disubbidienza

 

(Il passo della notte, Lupo editore, 2012)

(Visited 9 times, 1 visits today)