15.

Io penso che il poeta sia un mentitore!
Mente spudoratamente ricamando versi per sbalordire, per placare vanità, per addolcire una pena, per apparire quello che non è.
Il poeta è l’essere più imperfetto del mondo.

(Visited 8 times, 1 visits today)