L’intercalare è un’espressione, ma anche una sola parola, che serve di appoggio alla vivacità di espressione di un pensiero. Tricchete tracchete per dire ‘così è successo, d’improvviso, inavvertibile, spontaneo, con imbarazzo. Tutti abbiamo qualche intercalare per semplificare qualcosa di fastidioso e complesso. Il fenomeno si scatena allorquando si è costretti a farfugliare qualcosa a proposito o a sproposito. qualche esempio: Giustappunto; In definitiva; Dico bene?; Vi pare?; Non è vero?; Santa pace!. Poi ci sono gli avverbi, usati sempre in maniera maldestra ed eccessivamente: Essenzialmente, Naturalmente, Sicuramente, Sostanzialmente. Abbondano anche quelli storici, uno per tutti: ‘Per amor del cielo’ proferito da Don Abbondio.

A volte gli intercalari serve per prendere tempo, respirare tra una frase e l’altra, ricongiungere i concetti evitando di sbandare linguisticamente.

Torniamo a Tricchete tracchete, che senza dubbio è il più simpatico fra tutti. Potrebbe essere anche utilizzato nei confronti di una persona stupida: è un tricchete tracchete’, vale a dire un buono a nulla, ingenuo, stolto. Inoltre, vale a significare ‘qualcosa  che è successo e si è definito in un lampo.

Per completezza si riportano gli intercalari più comuni:

  • A ben guardare
  • A Dio piacendo
  • A dire il vero
  • A dirla tutta
  • A farla breve
  • A occhio e croce
  • Ben inteso
  • Caro mio
  • Come dire
  • Comunque sia
  • Direi quasi
  • Ebbene
  • Essenzialmente
  • Fatte le dovute distinzioni
  • Fatti i conti
  • Detto questo
  • Insomma
  • Ma guarda un po’
  • Mi spiego?
  • Non più di tanto
  • Non sia mai detto
  • Ovverossia
  • Per così dire
  • Per esempio
  • Per modo di dire
  • Piaccia o non piaccia
  • Stando così le cose
  • Senza tanti complimenti
  • Su per giù
  • Quanto è vero Dio
  • Santa pace!
  • Dio ci scampi
  • Santi numi
  • Poveri noi

Alcuni intercalari in dialetto tugliese e salentino:

  • Largu sia!
  • Lu qunquibus ete quistu
  • Ieu ulia cu dicu
  • Satibe certi
  • Te quai nu se passa!
  • Ci ule Dio!
  • Sputa ca n’coddhra!
  • Era bonu pe tie!
  • Oimmena!
  • Pocca!
  • Ca llora!
  • Nu toccu!
  • Mai pe rinfacciu!
  • Mai per cabbu!
  • Guardalu cci ghe beddhru!
  • Nah ma viti nu picca!
  • A comu stane le cose…
  • Nu sapimu te ddhru imu zzaccare!
  • Senza cu zzaccamu na trenula!
  • Spicciamula ca ghe meju!
  • Nu sacciu cchiu ci aggiu ddire!
  • Nu n’cè nu cazzu te fare!
  • Imu tittu messa pe lu cazzu!
  • Ci nu mbole cu schiatta!
  • Mo vititi ci succete!
  • Ma ci se pjava li cazzi soj!
  • Ddhr Diu ca nu lu vite!
  • Vanne affanculu!
  • Nu me rumpire lu cazzu!
  • Viti ci te n’de vaj!

 

(Visited 155 times, 1 visits today)