Quandu lu patucchiu sciu in gloria, pardiju scienza e memoria (Quando il pidocchio ebbe gloria, perse scienza e memoria). Il proverbio non lascia dubbi: esplicita chiaramente la sorte di colui  che ha fortuna (gloria), dimenticandosi del tempo in cui era solo un pidocchio, seppure con un po’ di scienza (nel senso di mestiere) e di memoria. Più chiari di così? Cosa aggiungere alla tradizione sapienziale tugliese? Solo l’accortezza di non sentirsi re quando invece si è soltanto soldati, anche perché la gloria è sempre effimera, mai eterna, e poi… si ritorna ad essere soltanto pidocchio.

(Visited 60 times, 1 visits today)