Non prendere asso per figura. Sii sempre accorto e obiettivo nelle valutazioni e nelle scelte, soprattutto non farti ingannare dalle apparenze. Il rimando è ovviamente alle carte da gioco, dove scambiare una figura per asso può costare la perdita della partita. Nel gioco delle carte è facile ingannarsi quanto lo è nella vita di tutti i giorni. La prudenza non è mai troppa, ed evitando gli abbagli non si rischia di rimanere al buio della delusione. Gli affabulatori sono onnipresenti e conoscono molto bene come scegliere le ‘vittime’. Accortezza e fiducia in sé stessi sono le rami per non cadere nelle trappole degli abbagli. Il proverbio nella sua sintesi di saggezza è un monito per tutti, un invito a non farsi abbindolare da persone senza scrupoli.

 

(Visited 33 times, 1 visits today)