Puliscie emerge nel parlato che si rifà a un tempo in cui i giovani tugliesi degli anni ’60 e ’70 si ritrovavano in una zona del paese di Tuglie posta pressappoco nell’odierna zona industriale a giocare a calcio. Cosa significa questa parola? Enzo Pagliara facendo riferimento a un documento notarile del Settecento riporta che la Masseria te li Carignani possedeva tra l’altro ‘un territorio tutto sclezo, trìsciolo… e macchie nominato ‘Le Poesie’, facendo quindi un azzardo questo termine sarebbe diventato in dialetto tugliese Le Puliscie. Per coloro che volessero approfondire l’argomento si rimanda all’articolo di Pagliara pubblicato su ‘Nuovalba’ – Parabita nel dicembre 2017 dal titolo ‘Li Carignani: storia e fortuna di una contrada rurale‘, oppure si può leggere comodamente al sito ‘Tuglie… per raccontare paese’.

Tuttavia, secondo Otello Petruzzi il termine in questione potrebbe derivare dalla pianta aromatica Mentha spicata (Mentha pulegium), una erba perenne rustica, che produce fiori di colore violetto chiaro, con foglie ovali, piccole e vellutate, presente in passato nella zona nei pressi della Masseria.

 

(Visited 63 times, 1 visits today)