Pomodori scoppiati nell’olio (a Tuglie schiattarisciati, in altre zone della Puglia scattarisciati); la ricetta è semplice e facile da eseguire, ce la dà Giusy Fedele. In un tegame fare soffriggere nell’olio un cipollotto (il nostro spunzale), poi aggiungere i pomodori di “pendula” e peperoni sottaceto, coprire con il coperchio e lasciare cuocere per un quarto d’ora.  Questo pasto semplice  e veloce in passato veniva consumato velocemente dai contadini nei momenti di pausa. Adesso è uno sfizio del quale è difficile rinunciare.

[print-me target='h1.site-title a img, h1.entry-title, time.entry-date, .entry-content' do_not_print='.tptn_counter']