Mi sento inutile ogni qualvolta non viene compresa l’utilità del mio fare. Della mia insistenza di utilità delle cose rappresentate, ricevo indifferenza o risposte approssimative in un eterno rimando a un dopo, che nella maggior parte dei casi è un mai.

Mi ricredo, allora, sono utile a me stesso nell’inutile incomprensione generale di non accertare l’inutilità. la scatola dei ferri del mestiere è a portata di mano per l’utile fai da te.

(Visited 3 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *