Gli uomini che hanno creato Dio e il mondo

Fra mille pensieri come farfalle, in questo giorno di discesa, inevitabile travaglio di scrittura, mi azzardo a rettificare l’impressione di una realtà subdola, solletico di attrazione, anzi di interesse. Userò la sintassi dei poeti che non si prostrano agli idoli di cartone né agli uomini mendaci; ne conseguirà eresia contro il falso perbenismo di uomini […]

La capra

A chi si specchia e non si vede più, e non sa chi sia, ma  con gli occhi grandi d’invidia s’inventa un nemico di tante parvenze. Suona l’ora! Strana favola di vita. Non ha  lo specchio. Si mostra in cielo e terra qual é, sempre in sussulto, a sporcare il cielo di un poeta.  Si […]

Ulisse, l’eroe che non ti aspetti

Cos’è questa confusione di tempo che si attorciglia in spirali di odissea? Vedo navi, guerrieri, eroi, città da conquistare. Gloria è cinta di fiori di maggio. Morte è in compagnia di Ipno. Troia non ha un cavallo. Appare Ulisse, sprezzante e ingegnoso, a guidare ancora navi di avventure. Il richiamo è per un sacrificio deliberato […]

Il dio della parola

Il nome è importante: sacro e gradito al dio di tutti gli dèi. Ha amato come nessun altro al mondo, di un amore giusto e sensato, così forte che mi stupisco non abbia fatto scoppiare il cuore. Il dio della parola non ha ancora creato sé stesso né sostanziato il suo spirito per rivelarsi nella […]

Caffè per caso

A Tuglie c’è una risma di buontemponi, che si trastullano in piazza felici come aquiloni, qualcuno con paglietta, qualcun altro con barbetta, altri con maglietta e giacchetta. Bevono caffè alle cinque e alle sette ogni giorno con o senza anisetta, quando poi, il piccione poggiandosi lieve sul balcone, sente di dover rilasciare un ricordo: li […]

La donna con le labbra tracciate di gelso

Mi venne incontro una donna che pareva ragazza, la notte precedente alle sue nozze, aveva in mano un’orchidea rossa e nell’altra un garofano blu, copriva il suo corpo un velo turchino immacolato ma trasparente. Sorrideva con le labbra appena tracciate di gelso, non faceva nessun conto dei cani che la seguivano in processione senza fiatare […]

Io non scrivo storia

I lettori non mi diano addosso se non riferisco tutti i fatti né narro in modo esaustivo quelli presi in esame tra i più celebrati, ma per lo più in forma riassuntiva. Io non scrivo storia, ma biografia; e non è che nei fatti più celebrati ci sia sempre una manifestazione di virtù o di […]

Il culto del calcio – Tuglie – Biblioteca Comunale – 18/06/16 – ore 19,30

Evento FB «Il culto del calcio» è un florilegio destinato agli amanti del calcio. Prediligendo il cenno, il rimando, la suggestione alla sperimentata trattazione saggistica, è nei fatti una variopinta collezione di testi, autori, commentatori e personaggi che gravitano intorno al calcio, al suo «culto» e alla sua attualità. Un mondo che Elio Ria osserva […]

A me sembra uguale a un dio!

Ansia per andare altrove: nel giardino degli angeli con l’avambraccio gonfio; mentre qui nell’inferno certi profeti sproloquiano con la lingua a mo’ di serpi salottiere, e volano come pipistrelli di borgo. Poi più in là dove le streghe si riscaldano con la saliva, certuni scrivono bibbie di moralità per i loro stupidi adepti che non […]